Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017

Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017

Maschera e costume del carnevale di Venezia

Ogni giorno, i festeggiamenti sono organizzati su un lungo palco di legno in Piazza San Marco. È difficile arrivare ai piedi del palco che porta alla scena del carnevale di Venezia, a causa della folla, ma anche per le bancarelle di legno, che presentano l’artigianato veneziano su ogni lato. Un laboratorio e i suoi soffiatori di vetro di Murano, una magnifica gondola antica sulla quale ammiro il lavoro meticoloso di un artista che restaura la sua testa con vernice dorata, un laboratorio di cucito e ricamo che presenta la realizzazione di costumi di lusso, un altro dedicato alla realizzazione di maschere tradizionali…

Carnevale Venezia 2017 elezioneElezione del costume di carnevale Venezia 2017Laboratorio del vetro di BuranoFabbricazione di gondole

Concorso per il costume più bello

Oggi, venerdì, siamo qui per assistere al Best Costume Contest, un concorso di qualificazione per la finale di domenica. I presentatori, vestiti in costume, presentano e animano l’Hunger Game… Superlativi, esclamazioni, applausi, umorismo! Tutto in italiano, inglese, francese…

Palazzo DucaleAlcune persone sono davvero di classe!

Come funziona il concorso per il miglior costume

I partecipanti al concorso aspettano prima sotto le quinte e poi si fanno avanti uno per uno o a coppie sulla passerella.

Poi vengono ammirati dai lati del palco, prima che uno dei presentatori venga a prenderli, prima per una votazione di eliminazione, e poi, se superano questa fase, per un duello contro un altro partecipante.

Elezioni in costume Prima di gareggiare per il costume più bello

Aspetto della nostra mascotte di 7 anni: Alessandro

È qui che abbiamo incontrato la nostra mascotte di 7 anni, Alessandro, vestito da Casanova, che prende molto sul serio il suo ruolo di star e posa con grande professionalità!

Con la sua mamma, sono l’attrazione del momento… Casanova è molto adorato da un gruppo di bambini della sua età… Si mette in posa, risponde alle domande… E questo mentre affascina le ragazze del gruppo!

Ma le ragazze si interessano subito alla borsetta di sua madre… Vogliono sapere cosa contiene… Lei gliela mostra, giocando con piacere a questo momento di complicità femminile! Un rossetto, dei fogli, un cellulare… Sì! Non ho nemmeno pensato a dove mettere queste piccole cose indispensabili…

Il carnevale in modalità offbeat

Un po’ più in là, questa giovane giapponese in tenuta manga porta una borsa di plastica bianca come borsetta! Io la trovo un po’ ridicola ma Angel ha occhi solo per lei e vuole assolutamente fare una foto.
Vuole qualcosa di insolito… Buona scelta! Spicca così tanto in mezzo a tutti questi bei costumi dove ogni dettaglio è stato attentamente studiato…

Oh, ecco un piccolo drago rosso sul braccio di una strega, vestito di nero e verde… Fate attenzione, è piuttosto carino, e ha un bell’aspetto…
Ma sono diffidente ed evito di incontrare i suoi occhi… Angel non ha paura di lui e cerca persino di accarezzarlo… Ahi!!! Tutto va molto veloce!
La sua padrona lo rimprovera e cerca di calmarlo… Lo sapevo… Non così innocuo!

Ma molto efficace per far aspettare e rilassare tutte queste piccole persone mentre aspettano il loro turno per andare davanti ai giudici…

Ecco un vecchio ramo

Le coppie vanno avanti, l’uomo albero un po’ più lento e pesante…
Bisogna dire che un vestito di legno deve pesare una tonnellata! Tanto più che questo albero, coperto da un manto marrone, è ben fornito di foglie verdi di edera e agrifoglio, e serve da trespolo per un gufo, uno scoiattolo e… un coniglio… (Eh? Si arrampica sugli alberi?)

Quando è il loro turno di presentarsi alla giuria, i presentatori fanno loro delle domande: da dove vengono, perché indossano quel costume, cosa significa? Chi l’ha fatto? Quanto tempo ci è voluto?

Molto umorismo da parte degli animatori e di alcuni costumisti!

La giuria del più bel concorso di costumi di carnevale 2017

Il nostro giovane Alessandro spiega che pensa di vincere, perché… non ha mai perso! Allora perché questo dovrebbe accadere oggi? Che argomento! Quanto alla nostra ragazza giapponese con il sacchetto di plastica, non parla né italiano né inglese… Quindi… non sapremo nulla!
Dopo questa piccola presentazione, si rivolgono alla giuria per la fase di qualificazione o eliminazione. Una maggioranza di segni verdi in alto: qualificati! Una maggioranza di pannelli rossi in alto: eliminati!

GiuriaGiuria del concorso del Carnevale di Venezia

Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017Costumi e maschere del Carnevale di Venezia 2017

Alessandro e la sua mamma passano a pieni voti! Anche il nostro uomo albero… La strega con il drago è eliminata! Peccato, mi piaceva… Poi ha difficoltà a trattenere il suo drago che si lancia contro i membri della giuria… Nel frattempo, Angel aspetta con impazienza il turno del suo piccolo tesoro giapponese… Ha gli occhi fissi su di lei, come se fosse ipnotizzato! Che disillusione per lui quando lei non ottiene il voto di nessuno dei membri della giuria! Ma che sollievo per me! Sarei stato deluso che un travestimento così semplice, così poco lavorato e curato, potesse passare la fase di preselezione, mentre ho visto alcuni costumi sontuosi andare…

Venezia Costume insolitoCostume originale del Carnevale di Venezia 2017

In effetti, i voti non mi sembrano molto imparziali… Durante i primi 15 minuti delle votazioni preselettive, la giuria non ha eliminato nessuno… Poi il nostro presentatore principale, ci spiega nuovamente che dovremo scegliere… Risultato della manovra: i prossimi tre candidati sono eliminati senza pietà! E questo non è veramente giustificato secondo me…

Poi è il momento dei duelli… Ad ogni turno, uno dei 2 sarà eliminato… I candidati ricevono un piccolo segno rosso o verde che servirà alla giuria per identificare il loro voto alzando un segno del colore corrispondente… I presentatori si rivolgono al pubblico: “Verde o rosso? Rosso? Verde? Rosso?” Le grida risuonavano da tutte le parti, ognuno cercava di influenzare la giuria con l’espressione della propria scelta. I concorrenti si rivolgono di nuovo alla giuria, che decide, instancabilmente, tenendo conto, o non tenendo conto, dei voti totalmente informali della folla. E così si va avanti finché non ne rimane solo uno…

Indovina chi è!!! Vedremo domenica se davvero non perde mai… Ho un po’ il sospetto che i membri della giuria abbiano votato per lo spettacolo del nostro Casanova, e non per il costume suo e di sua madre… Erano certamente molto belli, ma non i migliori secondo me!

costume e maschere a VeneziaScopri i bellissimi costumi del Carnevale di Venezia

Foto carnevale Venezia 2018 Passaggio del vaporetto a Venezia